091303417Lun-Ven 10.00/18.00    

Etna

Un Rifugio in vetta

Un esperienza residenziale unica. Dormire dentro un rifugio immerso nel bosco, dal quale partire per escursioni guidate tra le secolari pinete e  spettacolari colate laviche. Passeggiate, laboratori ed esplorazioni alla scoperta del Vulcano!

DURATA: 3 giorni-2 notti

DESTINATARI: scuola Secondaria di 1° e 2°

1° Giorno
Mattina incontro con l’educatore ambientale Palma Nana (che rimarrà con il gruppo per l’intero viaggio) e partenza in bus. Arrivo allo Chalet Clan dei Ragazzi, che sarà la nostra casa per 3 giorni. La struttura si trova 1500mt.s.l.m, completamente immerso nel verde della pineta Ragabo, nel territorio del comune di Linguaglossa – Etna Nord. Sistemazione nelle camere e pranzo presso il ristorante dello chalet. Incontro con la guida escursionistica per la prima escursione: Monti Sartorius, sentiero tra i più suggestivi del territorio etneo, interessante sia dal punto di vista geologico che paesaggistico, caratterizzato da formazioni boschive dominate dalla betulla e da distese laviche ricoperte da bombe vulcaniche di notevoli dimensioni. Superato il bosco ci si trova dinanzi la maestosa colata del 1865 da cui hanno avuto origine i Monti Sartorius. L’itinerario presenta un dislivello massimo di un centinaio di metri. Rientro in chalet. Cena e pernottamento

2° Giorno
Mattina colazione e partenza per Piano Provenzana, nota area sciistica del versante Nord, attraversando un bosco caratterizzato dalla presenza di pini larici ricchi in resina. Partenza verso i "Crateri del 2002”, dai quali si è scatenata la più importante eruzione degli ultimi decenni sul versante nord del vulcano. Il percorso ad anello consentirà di camminare lungo gli orli dei crateri e di ammirarne la morfologia detta a “bottoniera” tipica delle eruzioni di fianco del vulcano. Giunti alla quota di 1900 m s.l.m. ci regaleremo panorami mozzafiato su tutta la costa ionica, sullo stretto di Messina e sulle isole Eolie. Proseguendo in direzione Monte Nero si attraversa un fitto bosco di faggi e si giunge al rifugio Timpa Rossa. Pausa pranzo al sacco e attività esperienziale. Rientro in bus allo chalet. Cena e pernottamento

3° Giorno
Mattina colazione e partenza in bus per il Parco Botanico e Geologico Gole Alcantara. L’itinerario inizia con la visita del MOL, Museum Of Land, tramite i quali conoscere la formazione delle Gole e le riproduzioni in scala di alcuni animali preistorici vissuti nell’antica valle. Si prosegue successivamente lungo il sentiero naturalistico (della durata circa di 45 minuti), che conduce alla sorgente di Venere e fiancheggia il fiume per ammirare dall’alto le pareti basaltiche interne, la parte più suggestiva delle Gole. Infine si scende alla spiaggetta delle Gole, tramite ascensore (previa condizioni del fiume ottimali) che è la parte più conosciuta del Sentiero delle Gole. Degustazione di prodotti tipici locali. Pranzo a sacco. Attività conclusiva e partenza.

N.B. Il programma potrà subire variazioni legate alle condizioni meteorologiche avverse.

Quota individuale di partecipazione:
3 GIORNI - 2 NOTTI  -  a partire da 210,00*
* La quota di partecipazione è calcolata per un minimo di 40 partecipanti paganti.
 - La variazione del numero incide sulla quota individuale di partecipazione

La quota comprende:

  • pullman per tutti i trasporti; (la quota è calcolata con partenza da Palermo, contattateci per avere la quotazione con partenza dalla vostra città)
  • “educatore ambientale della Palma Nana” per l’intera durata del viaggio;
  • pernottamento presso Chalet Clan dei Ragazzi (camere multiple per studenti, singole e/odoppie per gli accompagnatori) con trattamento di pensione completa per 2 notti + il rpanzo dell'ultimo giorno;
  • 2 escursione guidate sull'Etna;
  • 1 escursione guidata nel Parco dell'Alcantara;
  • gratuità per 1 insegnante accompagnatore ogni 15 alunni paganti;
  • segreteria organizzativa;
  • IVA.

La quota non comprende:

  • quanto non espressamente menzionato nella voce precedente.

Altre proposte