091303417Lun-Ven 10.00/18.00    

STAGE RESIDENZIALE - Licei ed Istituti Superiori

Esperienze di crescita in Natura

Un'esperienza residenziale di due o più giorni in un ambiente naturale, per imparare a conoscerlo e a rispettarlo sperimentando in prima persona stili di vita sostenibili.

I percorsi proposti utilizzano al meglio le opportunità offerte dal rapporto diretto con l'ambiente naturale e il territorio: offrendo stimoli alla percezione, all'esplorazione e alla scoperta, all'analisi e al confronto.
Per l'intera durata del Campo la presenza continua di educatori ambientali assicura l'alternarsi di proposte e attività educative.
Prima di ogni attività scolastica, gli educatori ambientali incontrano la classe a scuola per dare la possibilità ai ragazzi di prepararsi al meglio all'esperienza.

  • Arrivo a Serra Guarneri e visita della struttura e presentazione del Centro di Educazione Ambientale e delle sue scelte legate agli stili di via sostenibili.
  • Un Percorso di 2/3 giorni di educazione ambientale tra bosco, leggende e favolose scoperte. La conoscenza dell'ecosistema bosco avviene attraverso attività di educazione ambientale legate all'estetica, all'emotività, alla sensorialità e al gusto della scoperta, al fine di stabilire una relazione affettiva tra gli alunni e l'ambiente in cui sono immersi e di sperimentare in prima persona stili di vita sostenibili.

TEMATICHE:
Le tematiche affrontate durante lo stage saranno concordate insieme agli insegnanti in funzione dell’indirizzo scolastico dell’Istituto:

  • Sostenibilità Ambientale
  • Alimentazione
  • Turismo Responsabile
  • Biodiversità
  • Culture e Tradizioni Madonite
  • Comunicazione Ambientale
  • Astronomia

N.B. Lo stage può essere svolto interamente in lingua inglese con un’educatrice madrelingua

OBIETTIVI:
  • Scoprire una riserva integrale attraverso le proprie emozioni;
  • Fare esperienze che coniughino in maniera innovativa e stimolante temi legati all’ambiente, al suo rispetto, alla cultura e alle tradizioni;
  • Stimolare la curiosità e contribuire alla conoscenza e al rispetto del patrimonio naturale del parco delle Madonie;
  • Accrescere negli alunni il senso di responsabilità ed il rispetto per la natura in tutte le sue forme;
  • Conoscere il bosco attraverso tutti i cinque sensi;
  • Convivere e cooperare per la durata del soggiorno in un clima di familiarità sperimentando uno stile di vita sostenibile.
PERCORSO QUALITÀ PALMA NANA
  • Proposte inserite in un progetto educativo calibrato all'età del partecipante.
  • Proposte nel pieno rispetto dell'Ambiente.
  • Piccoli gruppi per l'efficacia dei risultati e per la sicurezza ed il benessere dei bambini/ragazzi.
  • Educatori Ambientali Palma Nana, uno per classe.
  • Nessuno sarà mai discriminato per etnia, provenienza geografica, religione, capacità fisica; tutti saranno liberi di esprimere le proprie opinioni, le proprie difficoltà, sicuri di essere rispettati ed ascoltati

    Tutte le attività rispettano il 
    METODO EDUCATIVO PALMA NANA©

Le nostre proposte sono sempre coordinate con l'insegnante ed è possibile realizzare, qualora la scuola o i docenti lo richiedano, progetti e itinerari in base alle idee programmate dall'Istituto.

NUMERI DEI PARTECIPANTI
  • Il numero degli alunni non dovrà superare i 24 alunni  (e 2 insegnanti accompagnatori)
  • Nel caso di gruppi misti si consiglia che gli alunni appartengano a classi omogenee per età.
  • Non sono ammessi genitori o in ogni caso persone estranee alla scuola.
     
INCONTRO IN CLASSE PREPARATORIO
  • Per le scuole di Palermo  è previsto un incontro in classe preparatorio della durata di 1 h circa.
     
PERIODI DI ATTUAZIONE DEI CAMPI SCUOLA
  • Consigliamo ai docenti di programmare le attività, non solo nella tarda primavera, ma durante il corso dell'intero anno scolastico: il fascino delle atmosfere autunnali ed invernali garantiranno una buona riuscita dei progetti.
  • Inoltre, è possibile usufruire di Agevolazioni periodo Ottobre-Febbraio con uno sconto del 10% sia sulla quota dell’attività che sul costo del pullman.

Altre proposte