091303417Lun-Ven 10.00/18.00    

Oasi di Capo Rama

Storia, Natura e Tradizione

Una passeggiata tra l’azzurro del mare e la storia della Sicilia rappresentata dalla stupenda torre Saracena per conoscere e imparare l’importanza di una Riserva Naturale. Attività per conoscere l’uso delle piante nelle tradizioni locali e gli animali presenti nel territorio. E poi il nuovo sentiero archeologico inaugurato pochi anni fa a ridosso delle stupende falesie di Capo Rama.

DURATA: Mezza giornata

  • Arrivo alla Riserva di Capo Rama.
    Capo Rama, definito fin dal 1968 un territorio dal “biotopo di inestimabile valore”, è oggi una riserva gestita dal WWF, data la sua preziosità non solo a livello naturalistico, ma anche di carattere archeologico, etno-antropologico e paleontologico. Il valore paesaggistico di questo splendido tratto di costa è reso unico dalla morfologia del territorio caratterizzata da suggestive falesie attive, strapiombi di 35m sul mare.
  • Passeggiata nella Riserva lungo i sentieri della Riserva per conoscere la sua storia e la sua natura, imparare a riconoscere le specie della macchia mediterranea attraverso attività di educazione ambientale, giochi in natura, visita della zona archeologica.
  • Su richiesta visita del Museo Regionale di Terrasini Palazzo D’Aumale.
    Il Palazzo D’Aumale possiede un cospicuo patrimonio costituito da collezioni etnografiche e naturalistiche, si tratta quindi di un Museo multidisciplinare articolato in tre sezioni tecniche: Archeologica, Etnoantropologica e Naturalistica (quest’ultima comprendente un settore geopaleontologico e un’esperienza interattiva e sensoriale all’interno del “Nocturama”). 
  • Partenza e fine dei servizi.

    N.B. È possibile prolungare la giornata con un pranzo e la visita, nel pomeriggio, di Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato a Cinisi.

 

OBIETTIVI:
  • Conoscere l'importanza di un'area naturale protetta;
  • Contribuire alla conoscenza e al rispetto della natura;
  • Far conoscere un luogo prezioso e suggestivo del proprio territorio;
  • Incrementare negli alunni il senso di responsabilità ed il rispetto per la natura con una attenzione particolare alle specie in pericolo e ai nostri comportamenti.
     
PERCORSO QUALITÀ PALMA NANA
  • Proposte inserite in un progetto educativo calibrato all'età del partecipante.
  • Proposte nel pieno rispetto dell'Ambiente.
  • Piccoli gruppi per l'efficacia dei risultati e per la sicurezza ed il benessere dei bambini/ragazzi.
  • Educatori Ambientali Palma Nana, uno per classe.
  • Nessuno sarà mai discriminato per etnia, provenienza geografica, religione, capacità fisica; tutti saranno liberi di esprimere le proprie opinioni, le proprie difficoltà, sicuri di essere rispettati ed ascoltati

    Tutte le attività rispettano il 
    METODO EDUCATIVO PALMA NANA©

Le nostre proposte sono sempre coordinate con l'insegnante ed è possibile realizzare, qualora la scuola o i docenti lo richiedano, progetti e itinerari in base alle idee programmate dall'Istituto.

NUMERI DEI PARTECIPANTI
  • Per una buona riuscita delle attività il numero degli alunni non dovrà superare 2 classi (max 50 alunni)
  • Nel caso di gruppi misti si consiglia che gli alunni appartengano a classi omogenee per età.
  • Non sono ammessi genitori o in ogni caso persone estranee alla scuola.
  • Su richiesta, ogni 25 alunni, è prevista una gratuità per alunni in difficoltà.
     
INCONTRO IN CLASSE PREPARATORIO
  • Per le scuole di Palermo che prenotano entro Marzo è previsto un incontro in classe preparatorio della durata di 1 h circa.
    L’incontro potrà essere realizzato esclusivamente nei mesi tra SETTEMBRE e MARZO

     
PERIODI DI ATTUAZIONE DELLE USCITE DIDATTICHE
  • Consigliamo ai docenti di programmare le attività, non solo nella tarda primavera, ma durante il corso dell'intero anno scolastico: il fascino delle atmosfere autunnali ed invernali garantiranno una buona riuscita dei progetti.
  • Inoltre, è possibile usufruire di Agevolazioni periodo Ottobre-Febbraio con uno sconto del 10% sia sulla quota dell’attività che sul costo del pullman.
     
  • E SE PIOVE? Il maltempo non fermerà le attività.
    In caso di previsioni di grave maltempo, è possibile:
    - posticipare la data dell’attività scelta, senza alcuna penale;
    - posticipare anche il noleggio del pullman (se prenotato presso di noi), senza alcuna penale, se comunicato 24 ore prima della partenza.

Altre proposte