Libera il Giusto di Viaggiare

PERCORSI GIORNALIERI - 

L'educazione e la sensibilizzazione dei giovani ai temi della legalità costituiscono uno degli impegni fondamentali di Libera, Associazioni, nomi e numeri contro le mafie. Un attento e graduale lavoro di formazione che parte dalle fasce d'età più basse per arrivare fino alle fasce adolescenziali e oltre. Questo impegno si collega strettamente al turismo studentesco, che coinvolge i ragazzi di tutte le regioni d'Italia per dar loro un'importante opportunità di crescita e confronto e la possibilità di impegnarsi in prima persona nei confronti di temi sociali attuali che riguardano l'intera comunità.

Libera il g(i)usto di viaggiare, a tal fine, propone viaggi d'istruzione, viaggi studio e visite culturali, che offrono la possibilità di visitare le più affascinanti testimonianze storico-culturali del territorio, e conoscerne la storia, anche più recente.

Gli itinerari proposti permettono ai ragazzi di entrare in contatto con le realtà sane dei territori, che si sono ribellate alle mafie e che si impegnano nell'affermazione di principi come legalità, responsabilità e trasparenza, prendendone consapevolezza e costruendo una propria coscienza critica.Itinerari che offrono la possibilità di visitare le più affascinanti testimonianze storico-culturali del territorio, e conoscerne la storia, anche più recente.

 

PERCORSI GIORNALIERI

Alto Belice Corleonese - Conosciamo Libera Terra

Svolgimento del percorso nell'Alto Belice Corleonese (San Cipirello – San Giuseppe Jato – Piana degli Albanesi e Corleone), visita dei terreni e delle strutture confiscate gestite dalle cooperative di “Libera Terra”.  Approfondimento sulla storia della mafia e dell'antimafia, con particolare riferimento al territorio, ai  temi dei beni confiscati, alle leggi e alle attività delle cooperative. Possibilità di pranzare in azienda agrituristica Libera Terra, dove sarà possibile assaporare alcuni dei prodotti delle aziende agricole che gestiscono beni confiscati.

Palermo

Svolgimento del percorso della memoria a Palermo attraverso alcuni dei luoghi più significativi e rappresentativi della città: piazza Magione, via D’Amelio, albero Falcone e piazza della Memoria. Con possibilità di pranzo presso un ristorante aderente ad Addiopizzo e nel pomeriggio  attività di approfondimento a scelta tra le realtà che operano nel territorio.

VIAGGI DI ISTRUZIONE

Tutti i dettagli su: www.ilgiustodiviaggiare.it

Libera il G(i)usto di Viaggiare Cel 3405663359 info@ilgiustodiviaggiare.it   www.ilgiustodiviaggiare.it
Organizzazione Tecnica - Palma Nana Vacanze e Natura