091303417Lun-Ven 10.00/18.00    

Generazione RE: solidarietà sostenibile

Generazione RE: solidarietà sostenibile è un progetto di volontariato all’interno del programma Corpo di Solidarietà Europeo.

Generazione RE: solidarietà sostenibile’ è un progetto di volontariato all’interno del programma Corpo di Solidarietà Europeo.

L’obiettivo dei progetti Generazione RE è di contribuire alla costruzione di una generazione che possa lavorare alla rigenerazione -piuttosto che alla degenerazione- di se stessi e del pianeta. Per fare ciò, i giovani devono acquisire le capacità sociali e pratiche per accedere al mercato del lavoro con risposte innovative che affrontano le sfide globali dei nostri tempi.

Il progetto propone due attività di volontariato, che coinvolgeranno due giovani siciliani tra i 18 e i 30 anni, per una durata di tre mesi:

1° turno → Settembre/Novembre 2020

2° turno → Marzo/Maggio 2021

COMPILA IL FORM PER CANDIDARTI  CLICCA QUI

Il focus tematico dei progetti sarà:

*Inclusione e Teatro della Sostenibilità - lavorare a stretto contatto e supportare la comunità locale, le scuole, i disabili ed i più giovani attraverso forme d’arte e creatività!

*Commercio Equo e Solidale - lavorare a stretto contatto e supportare un negozio di distribuzione di prodotti locali e biologici e le aziende agricole.

 

PRINCIPALI ATTIVITÀ DEL PROGETTO


- Supporto ai progetti e ai partner di Equação (come facilitatori durante scambi di giovani, campi di lavoro, ecc.);

- Sostegno alla promozione del commercio equo e solidale e dei valori della sostenibilità;

- Supporto agli agricoltori biologici locali

- Sostegno a tecnici ed educatori per le attività del tempo libero per bambini, anziani e disabili, nonché sostegno agli agricoltori biologici locali e al nostro Centro giovanile locale (CJ Amarante). In quest'ultima opzione saranno coinvolti nell'elaborazione e nell'attuazione di programmi di attività per i giovani, fortemente coinvolti in progetti di mobilità e partecipazione nell'ambito del programma Erasmus + e del Corpo europeo di solidarietà;

- Sostegno ad eventi culturali e sociali locali (Festa Amarantina, festival della gioventù, ecc.);

- Supporto a progetti locali;

- Supporto al canile cittadino (in collaborazione con il comune);

- Promuovere lo stile di vita sano e le attività all'aperto con i nostri partner locali.

I metodi di lavoro saranno basati sull'educazione non formale (NFE), sulla partecipazione attiva e sull'apprendimento attraverso la pratica. I volontari useranno diversi metodi di NFE per i compiti a loro assegnati: brainstorming, tavole rotonde, lavoro in piccoli gruppi e presentazione plenaria, produzione di materiale multimediale (foto e video), mostre, animatori, giochi di ruolo, simulazioni, attività di COMPASS (Manuale per l'educazione ai diritti umani con i giovani), attività sportive e all'aperto, visite guidate, ecc.

Sarà un’esperienza di crescita e di apprendimento, crescita personale e un'opportunità per aprire orizzonti e arricchire le proprie conoscenze. I volontari avranno anche l'opportunità di sviluppare la loro autonomia, capacità comunicative e interazione sociale.

L’ORGANIZZAZIONE OSPITANTE


Il progetto verrà implementato nella cittadina di Amarante, nel distretto di Porto.

La Casa della Gioventù di Amarante funziona come un think tank che unisce le persone attorno a temi globali importanti e spesso delicati. Gestita dal 2009 da Aventura Marão Clube, la Casa da Juventude è uno dei centri culturali più attivi e innovativi di Amarante (cj-amarante.org/en/about-us/)

INFORMAZIONI PRATICHE

Il progetto non ha costi per i partecipanti. I costi del viaggio, del vitto e dell’alloggio sono coperti dal progetto.

Ai volontari sarà conferito un ‘pocket money’ di 5 € / giorno per spese personali aggiuntive, ai sensi della Guida ESC 2020.

VITTO E ALLOGGIO

Equação, Crl, insieme ad Aventura Marão Clube (partner locale di Amarante) ha una lunga esperienza con SVE / ESC e progetti di volontariato (abbiamo ospitato insieme più di 150 volontari negli ultimi 10 anni).

La sistemazione sarà in un appartamento o in una casa (nel centro di Amarante che nelle vicinanze del nostro centro giovanile) dove abitualmente ospitiamo i nostri volontari. Questi luoghi sono ben attrezzati con camere, bagni e cucina (la lavanderia è gratuita nel centro giovanile). In alcuni casi i volontari potrebbero dover condividere la stanza con altri giovani volontari. Ai volontari è consentito avere ospiti gratuitamente (alloggio) previo accordo con l'organizzazione ospitante.

Il cibo (colazione, pranzo e cena) sarà fornito dal lunedì al sabato (6 giorni alla settimana) dalla nostra organizzazione presso il centro giovanile (CJ Amarante). Li gestiamo un ristorante vegetariano;  il cibo è vegetariano (il che comprende uova, latte, seitan, tofu, funghi, ecc.). Un giorno della settimana verrà fornita una cena non vegetariana (carne o pesce).

Scarica l’infokit del progetto

 

Altre proposte