091303417Lun-Ven 10.00/18.00    

Bando Servizio Civile 2020

Promuovere, Comunicare ed Educare all’Ambiente e alla Sostenibilità

PROMUOVERE, COMUNICARE ED EDUCARE ALL'AMBIENTE E ALLA SOSTENIBILITA'
Servizio Civile Universale 2021 - Legacoop Sicilia - Palma Nana

DURATA DEL PROGETTO: 12 mesi
Monte ore annuo: 1.145 ore
Giorni di servizio settimanali: 5 giorni a settimana

REQUISITI
Età compresa tra i 18 e i 29 anni (non compiuti)
Diploma di Scuola Secondaria di Secondo Grado
Si richiede:
 flessibilità oraria - disponibilità in giorni festivi in occasione di eventi particolari (feste, eventi...) - disponibilità a spostamenti sul territorio (presso Scuole, Enti partner...) - disponibilità al trasferimento temporaneo e/o a svolgere attività su sedi temporanee per un massimo di trenta giorni.

CONTRIBUTO ECONOMICO: 439,50 € mensili

SEDI DI SVOLGIMENTO COOP PALMA NANA

  • PALERMO - Palma Nana, via Caltanissetta 2b - 4 posti disponibili
  • CEFALU' - Serra Guarneri, contrada Guarneri - 2 posti disponibili

All'interno dello stesso progetto, per il 2021, abbiamo coinvolto il Parco Uditore di Palermo.

  • PALERMO - Parco Uditore, Piazza Albert Einstein4 posti disponibili

SCADENZA DOMANDE: 15 Febbraio 2021 h 14.00
Gli aspiranti operatori volontari devono presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it dove, attraverso un semplice sistema di ricerca con filtri, è possibile scegliere il progetto per il quale avanzare la candidatura.

Per poter inoltrare la domanda di selezione dovrai avere:

  • Lo SPID -- Sistema Pubblico di Identità Digitale
  • il tuo Curriculum Vitae aggiornato
  • un documento d'identità valido
  • cittadinanza italiana o straniero regolarmente soggiornante in Italia
  • aver compiuto 18 anno e non superato il 29° anno di età alla data della presentazione della domanda
  • non aver riportato condanne
  • non appartenere ai corpi militari e alle forze di polizia
  • non aver prestato servizio civile nazionale o universale oppure aver interrotto il servizio civile prima della scadenza prevista

SCARICA LA SCHEDA PROGETTO

Seguici sui nostri canali social per rimanere informato: FACEBOOK - INSTAGRAM

IL PROGETTO

SETTORE E AREA DI INTERVENTO

  • Settore: E - Educazione e promozione culturale, paesaggistica, ambientale, del turismo sostenibile e sociale
  • Area: 11. Educazione e promozione ambientale
  • Area: 16. Educazione e promozione del turismo sostenibile e sociale
  • Area: 17. Educazione allo sviluppo sostenibile

OBIETTIVI DEL PROGETTO

Il progetto intende concorrere al raggiungimento dell’Obiettivo n.11 dell’Agenda 2030 “Rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili”.
La finalità è quella di contribuire a promuovere l’accesso universale a spazi verdi e pubblici sicuri, inclusivi e accessibili e rapporti sociali e ambientali tra le zone urbane, periurbane e rurali, attraverso azioni di educazione all’ambiente e alla sostenibilità, promozione della partecipazione attiva alla vita della comunità e del territorio.

Un progetto che mette insieme due cooperative (Palma Nana e Parco Uditore) nel condividere professionalità, competenze, strumenti e azioni per rafforzare il percorso comune verso scelte di sostenibilità nella comunità di riferimento, ossia quella della città di Palermo e della sua provincia. Insieme lavorare in percorsi educativi comuni per valorizzare le azioni promosse nelle proprie sedi e nei progetti nel territorio legati alla fruizione delle aree verdi. 

Attraverso azioni concrete e dirette nei territori, tramite attività di Educazione all’Ambiente e alla Sostenibilità in piena coerenza con gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’ONU (Sustainable Development Goals, SDG), si vuole raccogliere con il presente progetto le sfide sociali dell’Obiettivo n. 11 e dei suoi traguardi:
• Destinare ai minori attività di educazione alla cittadinanza attiva, supportare il loro percorso scolastico e di crescita.
• Offrire delle opportunità concrete per avviare un processo di crescita della comunità:– a partire dalle esigenze dei bambini - che partendo dalla comunità stessa si autoalimenta attraverso lo scambio e il confronto. Una occasione di incontro e di scambio di esperienze da cui far scaturire percorsi di crescita - rivolte in particolar modo al target prescelto - riattivando le risorse e le energie positive.
• Animare centri di educazione ambientale quali soggetti attivi e propulsivi, che mettano in moto azioni che realizzino interventi concreti e che offra occasioni affinché il territorio nelle sue varie forme ed espressioni – istituzionali e non – si incontri e costruisca insieme un network di partecipazione.
• Combattere e decostruire i fenomeni di marginalità sociale, dando alla cittadinanza del quartiere, del territorio, dandole una nuova significazione al quartiere e al territorio, quella di “bene comune” da curare e rispettare.

CORSO E-LEARNING "L'AGENDA 2030 E GLI OBIETTIVI DI SVILUPPO SOSTENIBILE"

Legacoop ha attivato tramite l'inserimento sulla propria piattaforma web, il corso di E-learning dell’Asvis su Agenda 2030 e gli obiettivi di sviluppo sostenibile, affinché quanto previsto dal Dipartimento nel Piano Triennale 2020-2022, possa avere una più stretta coerenza contribuendo a sensibilizzare l'attenzione dei cittadini ed in primis dei giovani qualora gli stessi volessero sperimentarsi in tal senso.

Il corso E-learning “L’Agenda 2030 e gli Obiettivi di sviluppo sostenibile”, intendono spiegare, con un linguaggio semplice e accessibile, i 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs - Sustainable Development Goals), approvati nel settembre 2015 dalle Nazioni Unite, che dovranno essere realizzati a livello globale entro il 2030.

Inoltre, rispetto alle attività previste dal Programma “CITTADINE E CITTADINI ATTIVI PER L’AMBIENTE E LA CULTURA”, i volontari parteciperanno a:
un incontro/confronto territoriale per gruppo di operatori volontari, con la presentazione del Programma con particolare riferimento all’Agenda 2030 ed al Piano Triennale 2020-2022.
un incontro/confronto nazionale dei giovani in servizio civile da prevedersi a Roma durante l'attuazione del programma e dei progetti, con testimonianze dei giovani in servizio e di “ex volontari” e workshop di approfondimento su temi specifici, come gli Obiettivi dell’Agenda 2030, così come indicato anche dalla nuova normativa del Servizio Civile Universale (D. Lgs n. 40 del 2017 e Piano Triennale 2020/22), in relazione ai principi della cooperazione ed alla sua funzione sociale riconosciuta dalla Carta Costituzionale (art. 45).

FORMAZIONE SPECIFICA DEGLI OPERATORI VOLONTARI

Nei primi 3 mesi di progetto, gli operatori volontari saranno coinvolti in una formazione dedicata ai temi dell'Educazione Ambientale, dello Sviluppo Sostenibile e del Turismo Responsabile. Durata: 72 ORE

Altre proposte